Configurare una Virtual Machine con Windows Nano Server in Hyper-V

Requisiti: ISO Windows Server 2016

Montare la ISO. Per comodità, l’ho scompattata sul disco locale nel percorso: c:\NanoServer\Files

All’interno della directory locale C:\NanoServer, oltre al contenuto della ISO, ho copiato i moduli Powershell.

NanoServer Folder

NanoServer Folder

 

 

 

Da Powershell:

Dove:

  • MediaPath: percorso di dove sono memorizzati i file di Windows Server 2016
  • BasePath: Percorso dove vengono memorizzati i dati temporanei
  • TargetPath: percorso dove verrà memorizzato il disco creato. VHD per VM di Generazione 1, VHDX per VM di Generazione 2
  • MaxSize: dimensione massima del disco. Nel caso non venga inizializzato questo valore, il valore di default è 4 GB.
  • DeplymentType: Guest per macchine virtuali, Host per macchine fisiche
  • Edition: Standard o Datacenter
  • ComputerName: nome della macchina

Per l’elenco completo dei parametri, fare riferimento alla TechNet: https://technet.microsoft.com/itpro/powershell/windows/nanoserverimagegenerator/new-nanoserverimage

Collegare il disco in una nuova macchina virtuale Hyper-V e avviarla.

NanoServer in Hyper-V

NanoServer in Hyper-V

 

Liked this post? Follow this blog to get more. 

Rispondi