Archivi categoria: Windows 2016

Hyper-V 2016: come condividere dischi virtuali tra Virtual Machine

In Hyper-V 2016 è stata introdotta una nuova features per poter condividere i dischi virtuali, ovvero i VHD Set (VHDS).

A differenza dei dischi VHD e VHDX condivisi che limitano alcune operazioni, con i VHD Set sono supportate le operazioni come la live migration, resizing “a caldo”, snapshot. Per più informazioni rimando alla documentazione ufficiale: https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server/virtualization/hyper-v/manage/create-vhdset-file

Creazione e configurazione di un VHDS:
– Dalla console di gestione di Hyper-V, “New” – Hard Disk…”
– Come formato del disco scegliete VHD Set e completare il wizard.

Error applying shared driver

NOTA. Per evitare l’errore “The storage where the virtual hard disk is located does not support virtual hard disk sharing”, il vhds deve essere salvato in una LUN\volume che sia condivisa (per esempio un CSV).

– Dalla configurazione della VM alla quale si deve attestare il disco, “Scsi Controller – Shared Drive” e cliccare su Add.
– Specificare il path di dove risiede il VHDS e cliccare su OK.

Configurare una Virtual Machine con Windows Nano Server in Hyper-V

Requisiti: ISO Windows Server 2016

Montare la ISO. Per comodità, l’ho scompattata sul disco locale nel percorso: c:\NanoServer\Files

All’interno della directory locale C:\NanoServer, oltre al contenuto della ISO, ho copiato i moduli Powershell.

NanoServer Folder

NanoServer Folder

 

 

 

Da Powershell:

Dove:

  • MediaPath: percorso di dove sono memorizzati i file di Windows Server 2016
  • BasePath: Percorso dove vengono memorizzati i dati temporanei
  • TargetPath: percorso dove verrà memorizzato il disco creato. VHD per VM di Generazione 1, VHDX per VM di Generazione 2
  • MaxSize: dimensione massima del disco. Nel caso non venga inizializzato questo valore, il valore di default è 4 GB.
  • DeplymentType: Guest per macchine virtuali, Host per macchine fisiche
  • Edition: Standard o Datacenter
  • ComputerName: nome della macchina

Per l’elenco completo dei parametri, fare riferimento alla TechNet: https://technet.microsoft.com/itpro/powershell/windows/nanoserverimagegenerator/new-nanoserverimage

Collegare il disco in una nuova macchina virtuale Hyper-V e avviarla.

NanoServer in Hyper-V

NanoServer in Hyper-V